Banner
Maggio, mese europeo delle Porte aperte dell’abitare collaborativo

Per il quarto anno consecutivo, la RIVE (Rete Italiana villaggi ecologici) e la Rete italiana cohousing organizzano le Porte aperte dell’abitare collaborativo. Per “abitare collaborativo” si intende non solo la coabitazione, ma una condivisione più ampia delle relazioni, delle decisioni, degli spazi, delle risorse e del tempo libero all’insegna di uno stare insieme più ecologico, solidale e partecipato. Sono quindi implicate le esperienze di comunità intenzionali, cohousing, ecovillaggi, comuni…

Ogni realtà comunitaria può contribuire all’iniziativa organizzando un evento durante il mese di maggio: visite guidate, conferenze, pic-nic collettivi, cantieri partecipativi… Tutte le persone interessate o che desiderano scoprire l’abitare collaborativo possono partecipare agli eventi proposti. Gli obiettivi delle Porte aperte sono molteplici: innanzitutto si tratta di creare dei momenti di convivialità per celebrare queste esperienze di vita alternative, facendo conoscere al grande pubblico i progetti esistenti…e sono tanti!  I progetti possono approfittare di queste giornate per fare rete tra di loro e rendere più forte il movimento dell’abitare collaborativo in tutta Europa, ottenendo anche un maggiore riconoscimento istituzionale. Infine, i progetti che muovono i primi passi possono cogliere l’occasione per incontrare persone che vorrebbero entrare a fare parte del gruppo.

Le “Porte aperte” si svolgono in contemporanea in vari paesi europei; seguendo questo link si può trovare la mappa e le informazioni riguardanti tutte le realtà aderenti: http://www.icday.eu/

QUI TUTTO IL PROGRAMMA ITALIANO

A Torino vi aspettiamo:

7 Maggio

Sorgente
Tarantella Operaia
a Torino, in Via Como, 26 - orario 16:30 - 19:30
https://www.facebook.com/SorgenteCommunity

11 Maggio

Cohousing So.Le
aperitivo di primavera e scambio piante
a Torino, in Via Biella, 20 - orario 15:30 - 19:00

https://www.coopfrassati.com/project/sole-cohousing/

 

12 Maggio

Tessitori
Open Day
a Torino, in Via S. Massimo, 33 - orario 16:00 - 19:00
https://www.facebook.com/comunitadeitessitori/

Filo Continuo
Open Day
a Torino, in Corso Mortara, 36/7 - orario 16:00 - 19:00
https://www.facebook.com/pg/comunitafilocontinuo

13 Maggio

Numero Zero
Pizzata
A Torino, in Via Cottolengo, 4 orario - 19:00 - 22:00
http://www.cohousingnumerozero.org/

18 Maggio

Cascina Siè

Open Day
a Reaglie (TO) in Strada Calleri, 56 – orario 15:00 - 19:00

24 Maggio

Mondo 10
Coabitare americano: una lettura non convenzionale del fenomeno
A Torino, in Via F. RIsmondo, 10 - orario dalle 21:00
https://www.mondo10.altervista.org/

27 Maggio

Numero Zero
Pizzata
A Torino, in Via Cottolengo, 4 orario - 19:00 - 22:00
http://www.cohousingnumerozero.org/

 

CoAbitare è:

  • è un’associazione culturale nata per far conoscere e aiutare lo sviluppo di un modello abitativo dove vi possa essere maggiore spazio, maggiore dialogo, minore spesa e minore spreco di energia;
  • un gruppo di individui e famiglie di età, professioni, passioni e provenienze molto varie, unite nel desiderio di ricreare il senso di vicinato nel luogo dove vivono;
  • uno sforzo cooperativo per ristrutturare, convertire spazi dismessi e/o costruire ex-novo alloggi di una certa entità, dove un gruppo di persone possa godere sia della privacy dei loro appartamenti, sia di aree usate insieme.

L’associazione si muove nella convinzione che possa svilupparsi, insieme e a supporto di un modello sociale partecipativo e sostenibile, un differente modo di abitare.
Non più condomini dove la gente non si conosce e appena si saluta, ma realtà abitative in cui le persone hanno obiettivi comuni, si aiutano reciprocamente, si frequentano, organizzano occasioni d’incontro rivolte anche all’esterno, pur mantenendo l'assoluta indipendenza del proprio spazio abitativo privato.
Il cohousing o -per dirla in italiano - l'abitazione collaborativa, è un modello di abitare, già consolidato a partire dagli anni '70 nel Nord Europa e negli Stati Uniti, che permette di riscoprire la socialità e la cooperazione tra vicini di casa, inoltre si pone come una delle risposte al bisogno di vivere in modo meno individualistico e più sociale, meno consumistico e più creativo, meno costoso e più sereno, facilitando l’accesso alla casa.

Un breve video, girato all'inizio della nostra avventura, fa comprendere meglio le idee alla base dell'associazione:

questo invece è un servizio di rainews24 girato presso il cohousing Numero Zero

 

Un piccolo video girato qualche tempo fa,

che fa comprendere lo spirito del cohousing


 
Copyright © 2011 CoAbitare. Tutti i diritti riservati.